Vongole al Sakè

La classica e squisita ricetta di vongole al Sakè. Un antipasto classico della cucina giapponese. Il profumo del mare delle vongole abbinato all’aroma ed al sapore del Sakè. Un connubio davvero ottimale.

photo vongole al sakè

Difficoltà: Facile

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 10 minuti

Dosi per: 4 persone

Costo: Basso

 

 

 

Ingredienti:

800 g di vongole – 1/2 bicchiere di sakè – erba cipollina – sale

photo collage vongole al sakè

Se utilizzate delle vongole fresche lasciatele in bagna per 3-4 ore in acqua fredda con un pizzico di sale così da fargli perdere tutta la sabbia. Scolatele, strofinatele con poco sale per pulirle ulteriormente e poi sciacquatele.

Versate il vostro mezzo bicchiere di sakè in una padella, aggiungete le vongole, coprite e fate cuocere per circa 5-6 minuti, o fino a quando tutte le vongole non si saranno ben aperte.

Aggiungete dell’erba cipollina in polvere o tagliuzzata al momento e servite subito ancora calde. Buon appetito!

Consiglio dello chef: Fate attenzione alle vongole che non sia aprono dovranno essere eliminate perchè non più buone.

Questa voce è stata pubblicata in Antipasti, Diego, Fast, Piatti etnici e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *