Spaghetti al sugo di finocchi (vegan)

Un primo veloce, leggero e dal gusto veramente interessante. Provate questa ricetta quando non sapete cosa preparare e vedrete che lascerete tutti soddisfatti.

photo spaghetti al sugo di finocchiDifficoltà: Facile

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 45 minuti

Dosi per: 4 persone

Costo: Basso


Ingredienti (1):

320 g di spaghetti – 1 finocchio – 400 g di passata di pomodoro – 1 cipolla – 1 spicchio d’aglio – 150 g di olive nere – olio evo – prezzemolo – origano – sale e pepe q.b.

photo collage spaghetti al sugo di finocchi

Pulite e lavate il finocchio, tagliatelo a spicchi e lasciatelo bollire in acqua bollente per circa 10 minuti. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire in un tegame con un filo d’olio e l’aglio schiacciato. Una volta appassita la cipolla aggiungete il finocchio scolate e tagliato a pezzetti (2).

Rosolate circa per 1 minuto poi aggiungete la passata e lasciate insaporire a fuoco vivo per un paio di minuti (3). Salate pepate condite con prezzemolo ed origano e fate cuocere a fuoco lento per circa 15 minuti. Qualche istante prima della fine della cotture aggiungete le olive nere tagliate a pezzetti (4).

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, una volta cotta scolatela per bene e saltatela per qualche istante nella padella con il sugo (5). Una volta che i sapori si saranno ben amalgamati servite la pasta in un piatto da portata (6). Buon appetito!

Consiglio dello chef: Usate per questa ricetta delle olive nere denocciolate. Vi risulterà più semplice tagliuzzarle prima di metterle in padella con il sugo.

Questa voce è stata pubblicata in Diego, Primi, Ricetta vegana/vegetariana e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *