Radicchio al forno con crema di Montasio

Una ricetta davvero particolare. Un modo diverso e gustoso per cucinare il radicchio. Un semplice antipasto che vi farà fare un grande figurone per i pranzi o per le cene di queste feste natalizie.

radicchio al forno con montasioDifficoltà: Facile.

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 15 minuti

Dosi per: 2 persone

Costo: Basso


Ingredienti (1):

1 cespo di radicchio rosso – 100 g di formaggio Montasio – 50 g di grana grattugiato – 1 tuorlo d’uovo – 100 ml di panna – sale e pepe q.b.

Processed with Moldiv

Pulite, lavate e dividete a metà un cespo di radicchio rosso (2). Mescolate il formaggio Montasio grattugiato, con il grana, il tuorlo d’uovo, la panna, sale e pepe, fino a che non arrivate ad un composto abbastanza denso (3). Sistemate il radicchio su una teglia foderata con della carta da forno con la parte del taglio verso l’alto. Spalmate per bene il composto sopra i cespi di radicchio (4). Infornate per 15 minuti a 180°. Una volta cotti i radicchi, sfornate e servite caldi (5). Buon appetito!

Consiglio dello chef: Per questo tipo di ricetta è consigliato il radicchio rosso di Chioggia, dalla forma tondeggiante e compatta. La vostra ricetta risulterà così bella dal punto di vista visivo e più amabile dal punto di vista del gusto.

Curiosità: Anche se è una cicoria, il radicchio, in tutte le sue varietà, appartiene alla famiglia delle insalate amare, tipiche del periodo freddo. Lo troviamo nelle più diverse categorie, da quello tondo di Chioggia, al radicchio compatto di Verona. Fino al celeberrimo radicchio di treviso, allungato e più amarognolo, per concludere con il radicchio tardivo, sottoposto a forzatura ed imbianchimento.

Questa voce è stata pubblicata in Antipasti, Diego, Fast, Ricetta vegana/vegetariana e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *