Orzotto alle erbe aromatiche

Un primo piatto che ci arriva direttamente dal Friuli Venezia Giulia. Una ricetta allo stesso tempo gustosa e leggera, ottima per questo periodo della stagione in preparazione della prova costume.

photo orzotto alle erbe aromatiche

Difficoltà: Facile

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 40 minuti

Dosi per: 4 persone

Costo: Basso

 

 

 

Ingredienti:

250 g di orzo perlato – 1/2 cipolla – 1 mazzetto di erbe aromatiche (basilico, salvia, timo, prezzemolo, rosmarino) – 1/2 bicchiere di vino bianco secco – 40 g di burro – 2 cucchiai di formaggio grattugiato – brodo vegetale

photo collage orzotto alle erbe aromatiche

Lavate l’orzo in una ciotola sotto acqua corrente e scolatelo. Lavate le vostre erbe aromatiche, asciugatele e tagliatele finemente. Fate appassire a fuoco medio con la metà del burro la cipolla precedentemente pelata e tagliata finemente. Poi unite metà delle erbe e rosolate brevemente.

Aggiungete l’orzo e fatelo tostare per qualche minuto, mescolando con un cucchiaio di legno. Bagnate con il vino bianco e fatelo evaporare. Aggiungete poco per volta il brodo precedentemente preparato e proseguite la cottura per 40 minuti.

A circa 3 minuti dalla fine aggiungete le erbe rimaste e terminate la cottura. Togliete dal fuoco, aggiungete il burro rimasto, il formaggio grattugiato e mantecate energicamente. Servite in tavola ancora caldo. Buon appetito!

Curiosità: L’orzo è un cereale molto antico. E’ emolliente, ricostituente, digestivo, diuretico e rinfrescante.

Questa voce è stata pubblicata in Diego, Primi, Ricetta vegana/vegetariana, Tradizione regionale e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *