Mini cheesecake con fragole

State cercando un dolce monoporzione dal gusto fresco e deciso? Preparare queste mini cheesecake non è per nulla difficile. Controllate di avere tutti gli ingredienti. Pronti per iniziare?

mini cakeDifficoltà: Media

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 20 minuti + riposo

Dosi per: 8 mini cheesecake

Costo: Basso


 

Ingredienti:

• 120 gr di Biscotti secchi (io ho utilizzato i digestive)  • 50 gr di burro  • 250 gr di Formaggio spalmabile  • 120 gr di zucchero  • 1 uovo  • 100 gr di fragole mature  • altri 50 gr di zucchero  • ½ limone

collage mini cake

Per preparare le mini cheesecake iniziate tritando i biscotti con il mixer e facendo sciogliere il burro, unite i due ingredienti fino a quando si sarà formato un composto compatto.

Distribuite il composto nei pirottini per muffin utilizzando la sua apposita teglia, schiacciate il fondo con il sotto del cucchiaio o con un bicchiere, lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti.

Prepariamo ora la crema, mescolate il formaggio spalmabile lo zucchero e l’uovo fino ad ottenere una crema liscia e morbida, posizionate in frigorifero.

Trascorsi 30 minuti estraete lo stampo per muffin, distribuite la crema al formaggio aiutandovi con un cucchiaio rimanendo poco sotto il limite dei pirottini, infornate in forno già caldo a 160° ventilato per 20 minuti.

Sfornate, lasciate raffreddare a temperatura ambiente e riponete in frigorifero per almeno 2 ore.

Nel frattempo preparate la salsa alle fragole, lavate e mondate le fragole, tagliatele a pezzettini non troppo grossi e mescolatele ai 50 gr di zucchero, lasciate cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti, passate il composto con il frullatore ad immersione, fate sobbollire per altri 5 minuti, spegnete il fornello e lasciate raffreddare completamente.

Trascorso il tempo di riposo servite le vostre mini cheesecake eliminando i pirottini con molta delicatezza e distribuite la salsa di fragole sopra ogni cheesecake.

Consiglio dello chef: per un risultato ottimale vi consiglio di lasciar riposare per bene le vostre cheesecake in frigorifero, vi risulterà più facile eliminare i  pirottini senza rischiare di romperle.

Se volete preparare una cheesecake classica vi consiglio di seguire la ricetta della nostra Cheesecake Light.

 

Questa voce è stata pubblicata in Dolci, Laura e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *