Manzo al moscato

Un piatto tipico della cucina spagnola e più precisamente della città di Malaga. Anche se in tutta la Spagna è ormai un grande classico abbinare piatti salati di carne a vini ed ingredienti dolci per aggiungere una nota più leggera e fruttata.

photo lombata di maiale al moscato

Difficoltà: Facile

Preparazione: 25 minuti

Cottura: 50 minuti

Dosi per: 4 persone

Costo: Medio

 

 

 

Ingredienti:

2 cucchiai di uvetta – 375 g di moscato – 250 g di scalogno – 800 g di carne di manzo – olio evo – cannella in polvere – 2 cucchiai di mandorle sgusciate – sale e pepe

photo collage lombata di maiale con moscato

Fate ammollare l’uvetta con parte del moscato. Spellate il vostro scalogno, cospargete uniformemente di sale e di pepe il vostro pezzo di carne e scaldate il forno a 200°.

Scaldate un filo di olio in una pirofila, fate rosolare la carne da ogni parte, a fuoco medio, per 8-10 min, versate il moscato rimasto sulla carne, distribuite lo scalogno a pezzi tutt’intorno e date una spolverata di cannella. Mettete la carne in forno, abbassate il forno a 180° e cuocete per circa 50 minuti tenendo girato il pezzo di carne.

Nel frattempo fate tostare in una padella le mandorle. Tirate fuori dal forno la carne e lasciatela riposare per 5 minuti. Mettetela in una pirofila, aggiungete l’uvetta, ancora un pò di vino e fate cuocere sul fuoco per circa 5 minuti fino a quando il vino non sarà evaporato.

Togliete dal fuoco, tagliate la carne a fette, date una aggiustata di sale e di pepe, cospargete con le mandorle tostate e servite in tavola. Buon appetito!

Consiglio dello chef: Se durante la cottura in forno della carne vi accorgete che il liquido si sta asciugando troppo aggiungete dell’acqua temperatura ambiente poco per volta

Questa voce è stata pubblicata in Diego, Piatti etnici, Secondi e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *