Bruschetta con spinaci alla catalana e pinoli

La combinazione tra il dolce del miele e l’agrodolce dell’aceto in questa specialità catalana è veramente una bomba. Questa è una bruschetta veramente speciale, da gustarsi con un bel bicchiere di Manzanilla freddo.

photo bruschette spinaci alla catalana e pinoli

Difficoltà: Facile

Preparazione: 5 minuti

Cottura: 5 minuti

Dosi per: 2 persone

Costo: Basso

 

 


Ingredienti:

160 g di spinaci – 1 cucchiaio di pinoli – aceto di vino bianco – 1 cucchiaino di miele – 2 fette di pane per bruschette – 1 scalogno – 1 spicchio di aglio – olio evo – sale e pepe

photo collage bruschette con spinaci alla catalana e pinoli

Fate scaldare dell’olio in una padella, aggiungete l’aglio pelato e schiacciato, fatelo rosolare per qualche istante poi toglietelo. Aggiungete lo scalogno, pelato e tritato, cuocete per circa 5 minuti, fino a quando non si sarà ammorbidito. Unite i pinoli, e cuocete per qualche altro minuto.

Cospargete con un filo di olio entrambi i lati delle vostre fette di pane, e disponetele sopra una bistecchiera rovente e tostatele da entrambi i lati.

A questo punto aggiungete nella padella dei pinoli gli spinaci. Fateli saltare fino a quando non inizieranno ad appassire. Aggiustate di sale e di pepe, aggiungete una spruzzata di aceto ed un filo di miele, mescolate per bene tutti gli ingredienti e disponetene un cucchiaio sulle fette di pane appena tostate. Completate con un filo di olio e servite. Buon appetito!

Consiglio dello chef: Se volete potete aggiungere a questa ricetta una piccola manciata di uva passa. Renderà il tutto un pò più dolce.

Questa voce è stata pubblicata in Antipasti, Diego, Fast, Piatti etnici, Ricetta vegana/vegetariana e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *